Champion spot video fruit: 5A del plesso Cirielli dell'IC Falcone-Borsellino di Bari

Cari, piccoli atleti delle Olimpiadi della Frutta, abbiamo bisogno del vostro aiuto per un’impresa importante. Visto il grande entusiasmo che avete dimostrato finora, abbiamo deciso di istituire uno speciale "Premio CREATIVITÀ", extra classifica, cui possono partecipare tutti, anche chi non ha aderito a nessun’altra delle schede proposte, e che TUTTI avranno la possibilità di vincere. L’intera classe dovrà scegliere un UNICO frutto/verdura e promuoverlo all’interno di uno spot pubblicitario dedicato alle Olimpiadi della Frutta. Il video dovrà avere una durata non superiore ai due minuti totali e una dimensione massima di 200 Mb. Dovrete rappresentare una storia, ispirandovi ad una materia scolastica. Il contesto può essere scientifico, storico, letterario, geografico etc. Non vi fermate a "una mela al giorno toglie il medico di torno", ma scatenate la fantasia! Ad esempio, potreste raccontare di come Einstein abbia elaborato la teoria della relatività grazie al consumo di un vegetale miracoloso. Il frutto/verdura dovrà essere rappresentato fisicamente da uno o più bambini, avvicinandosi il più possibile nella forma e nel colore a quello reale.

L’insegnante dovrà filmare la scena e caricare il video sul portale "Olimpiadi della frutta" dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali (nome utente e password). A questo punto selezionate dal menu "Specialità Olimpiche" la scheda “Champion spot”: in questa pagina cliccate sul pulsante “Carica elaborato”. Infine UNA sola fotografia che rappresenti il filmato dovrà essere caricata.
I criteri che saranno usati nella valutazione dell’impresa terranno
conto di:
• partecipazione dell’intera classe
• originalità degli elaborati
Attenzione: nell’ottica dell’inserimento finale dei video/foto negli atti delle olimpiadi (e sul relativo sito), SOLO le classi che avranno provveduto all’invio delle liberatorie potranno vedere pubblicate le facce dei bambini. Chiediamo dunque a tutti gli altri di fare in modo che non si vedano i volti degli alunni, provvedendo a riprenderli di spalle, mascherati o comunque con i visi coperti. In questo caso NON si terrà conto dell’assiduità nella partecipazione alle schede.

MISURE DI ACCOMPAGNAMENTO al PROGRAMMA COMUNITARIO FRUTTA NELLE SCUOLE A.S. 2015-2016 - MA-FVNS-CREA- Mipaaf D.M. 69559 del 15 ottobre 2015.

Le regole

•    A cadenze periodiche verranno inviate alle email di tutti gli iscritti le indicazioni e i tempi di consegna per ogni attività.
•    Le attività consisteranno in incarichi da svolgere in classe, dei quali dovrà essere rimandata testimonianza, come da indicazioni specificate nella scheda stessa (foto, disegni, video, elaborati scritti).
•    L’elaborato deve essere inviato informato .jpg, se foto, in formato .pdf o .doc se è un elaborato scritto o un disegno, in formato .mov se video.
•    Ogni alunno dovrà contribuire alla composizione dell’elaborato della sua classe.
•    Non è obbligatorio aderire a tuttele schede inviate, tuttavia l’assiduità alla partecipazione sarà tenuta in considerazione nella valutazione

Modalità di valutazione
•    Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita Commissione che avrà il compito di definire la graduatoria per l'attribuzione del premio in palio.
•    La Commissione sarà composta da esperti di educazione alimentare e comunicazione e ricercatori del CREA.
•    I criteri per la valutazione deglielaborati saranno:
-    aderenza al tema proposto;
-    capacità di rappresentazione del tema;
-    originalità;
-    partecipazione dell’intera classe.
Il giudizio della Commissione è insindacabile e inappellabile. La Commissione si riserva la possibilità di assegnare uno o più premi speciali.

Il premio
Il campionato interscolastico sarà  su base nazionale e le quattro classi vincitrici, selezionate per macroregioni (nord, centro, sud, isole), avranno diritto a veder pubblicatii propri lavori su un volumefinale, che sarà inviato non solo all’insegnante ma anche a tutti gli alunni.