una tavola da favola

T…come Tipicità

un valore aggiunto alla propria terra

Un prodotto agroalimentare è definito “tipico” quando è for- temente legato al territorio di produzione. Non deve essere confuso con il prodotto locale perché con quest’ultimo si in- tende tutto ciò che viene coltivato in un determinato luogo, pur senza essere legato alla sua cultura e tradizione. Il tipico, invece, è qualcosa di imprescindibilmente legato non solo alle caratteristiche ambientali della zona di produzione, ma anche ai metodi di lavorazione risultanti dall’intervento dell’uomo in quel territorio ed esclude, quindi, la possibilità che lo stesso prodotto possa essere rinvenuto con le stesse caratteristiche in altre aree. Avrà quindi caratteristiche specifiche, peculiari e ri- petibili nel tempo, legate alla sua collocazione all’interno della tradizione e della cultura locale, alla localizzazione geografica dell’area di produzione, alla qualità della materia prima e alle tecniche produttive.

Conoscere i prodotti tipici è importante perché aggiunge un valore alla propria regione.
 
…e adesso via al gioco!!!!

sFrutta la fiaba

Scegliete la fiaba, il racconto, il cartone, il film  che  più  vi piace ed utilizzate la frutta e la verdura per rappresentarne i personaggi, prendendo almeno un frutto e una verdura tipici della vostra regione.
Rappresentate una scena della storia, utilizzando le tecniche e i materiali che preferite. Potete mascherarvi o creare com- posizioni con frutta e verdura vera, pongo, collage, disegni a tempera, a cera, a matita, pennarelli, ecc…

A questo punto dovrete:
•    inventare un titolo per la scena
•    descrivere in max 15 righe cosa la scena rappresenta
•    fotografarla
•    indicare il frutto e la verdura (tipici della vostra zona) che avete scelto

Il primo elaborato (rappresentazione della scena) dovrà esse- re  fotografato  (formato  .jpg)  o  scannerizzato  (formato  .jpg o .pdf). Il secondo elaborato (descrizione della scena rappre- sentata) dovrà essere fotografato o scannerizzato, se scritto a mano, e in formato .pdf o .doc se scritto al PC. Entrambi vanno inviati all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., aggiungendo nell’oggetto dell’email  il  codice  meccanografi- co del plesso, non dell’Istituto Comprensivo, senza modifi    - re in alcun modo la restante parte dell’oggetto.

Il criterio che sarà usato nella valutazione della scheda terrà conto di:
•    partecipazione dell’intera classe
•    originalità degli elaborati

Risultati Attività

Queste le graduatorie per macroregione sulla base delle quantità di frutta e verdura consumate, per un totale di 473 classi e 9109 alunni che, suddivisi nelle 4 macroregioni, si sono classificati: